05
Aprile
2020

Bank of Emotion | JMOTION sostiene le aziende nell'Emergenza Covid19

Le Emozioni salveranno l'Economia italiana

BANK OF EMOTION per sostenere le aziende colpite dall'Emergenza Covid-19

La nota agenzia pubblicitaria JMOTION che da 10 anni emoziona aziende e consumatori di tutta Italia per il suo caratteristico modo di creare Comunicazione Emozionale, in questa Emergenza Covid-19 ha lanciato l’iniziativa BANK OF EMOTION per dare un supporto concreto con la fornitura di servizi di comunicazione pagabili in 2 anni, senza interessi, a tutte quelle aziende italiane che si trovano in difficoltà e che sono già preoccupate per l'Emergenza economia post Covid-19 che le attende.

In queste circostanze di stress dove l'equilibrio è tra restare aperti sommersi da problemi o chiudere subito rinunciando ai propri sogni e ai tanti sacrifici fatti negli anni, le voci "Comunicazione" e "Pubblicità" subiscono spesso dei grossi tagli, mentre non dovrebbero essere sottovalutate per il rilancio dell'attività in questa nuova era.

JMOTION pensa al FUTURO prossimo, a quel momento che verrà definito “post Covid19” in cui il concetto di normalità che tutti desiderano pensando al passato, sarà ormai un lontano ricordo stravolto da nuovi scenari economici, sociali e relazionali. La normalità avrà un nuovo volto e chi punterà nella Comunicazione come principale fattore di leva per riconquistare vecchi clienti e acquisirne soprattutto dei nuovi, potrà salvare la propria azienda.

 

Perché nasce l’iniziativa?

"Ora è il momento giusto per programmare il nuovo modo di Comunicare la propria immagine e la propria attività” - ci racconta Lidia Di Blasio, direttrice dell’agenzia JMOTION - “Ci sarà un nuovo modo di offrire e vendere beni e servizi, di relazionarsi con le persone. Cambiano le mappe mentali, i significati delle parole, le percezioni e le abitudini di acquisto dei consumatori. Cambia il linguaggio, cambiano gli strumenti a disposizione per “toccare con mano” o meglio direi “con gli occhi” i prodotti… e cambiano anche le disponibilità economiche delle aziende, soprattutto delle piccole e medie imprese.

Noi di JMOTION ci siamo già organizzati sia dal punto di vista Creativo nell’offrire un’adeguata Comunicazione che tenga presente di questa lunga scia percettiva ed emozionale che il CORONAVIRUS lascerà impressa anche quando l’emergenza sarà rientrata, ma ci siamo organizzati anche dal punto di vista amministrativo per permettere alle aziende di poter puntare sulla Comunicazione come AZIONE STRATEGICA per la propria ripresa economica. Investiamo anche noi sulle loro attività, lavorando subito ma facendoci pagare in 2 anni.

Ora più che mai la Comunicazione è un elemento chiave per poter coordinare e gestire clienti e fatturati.

Lo stiamo vivendo tutti in questi giorni, indistintamente da aziende e da consumatori, siamo letteralmente attaccati tutto il giorno sui nostri smartphone.

Il lungo tempo perso in questi giorni di quarantena e chiusura attività, per molte P.IVA non solo risulta essere un mancato guadagno, ma soprattutto significa una spesa certa, un debito, un esborso monetario che le costringerà a chiudere o a raddoppiare il lavoro per recuperare i mancati rientri monetari. Dunque sarà necessario vendere di più, più velocemente e a più persone, non solo al proprio conoscente o al vecchio cliente di fiducia. La domanda è già cambiata e cambierà nuovamente al termine dell’Emergenza Covid-19. Si dovrà dire, con ancora più forza, “la mia azienda esiste, siamo competenti e pronti”. In questi periodi di stress però può capitare di considerare la comunicazione, ovvero il ponte che lega l’azienda al suo cliente, come un aspetto poco importante, cadendo nell’errore di “tagliare” o addirittura considerare superflue le voci “immagine e pubblicità”.

Tutti i pubblicitari conoscono la nota frase di Henry Ford: Chi smette di fare pubblicità per risparmiare soldi è come se fermasse l'orologio per risparmiare il tempo.

Estendiamo a tutti questo concetto vero e concreto che ci aiuta a far capire quanto spesso si sottovaluti l’importanza della Comunicazione e della Pubblicità, imprescindibili per chi ha un’attività commerciale e si rivolge ad un pubblico.

Perché il nome Bank of Emotion, la banca delle emozioni?

"BANK perché vogliamo investire sui sogni di ciascun impresa, concretamente, fornendo tutti i nostri servizi a una agevolata modalità di pagamento con rate mensili fino a 24 mesi, a tasso 0%. Zero interessi, forse ci poniamo con un approccio migliore di una "bank". Non chiediamo garanzie, non ci affidiamo a lunghe trafile burocratiche con agenzie finanziarie, chiediamo solo di effettuare le transazioni tramite il nostro POS virtuale, ovvero con carta di credito una volta definiti i servizi e gli importi delle rate. Questa è l'unica nostra garanzia: la volontà di pagare nel lungo tempo i servizi che offriremo sin da subito per farli ripartire." Ci spiega nel dettaglio la direzione. L’azienda avrà in questo modo la garanzia di avere in pochi giorni, il tempo tecnico di realizzazione, il servizio di cui ha bisogno, ma potrà pagarlo in 6, 12, 18 o addurittura in 24 mesi. Prosegue...

"EMOTION perché in questo periodo storico è necessario unirsi, capire le esigenze dell’altro e creare un rapporto costruttivo di fiducia e empatia. Tutti noi abbiamo bisogno di positività per creare la nostra impresa, abbiamo bisogno di forza e di economie. Noi possiamo offrire emozioni e metterle in campo per veicolari messaggi unici e personalizzati che attirano clientela, mercato, economie. Ecco perché ci poniamo come Banca delle Emozioni. Creiamo un motore economico con la bellezza che contraddistingue noi italiani. Comunicare con empatia, emozione e sensibilità è per noi di JMOTION la motivazione indimenticabile di scelta per un acquirente, un motivo che parla in maniera universale e che si posiziona indissolubilmente nella sua mente."

 

Quali sono i servizi inclusi?

L’azienda che richiede un servizio ad JMOTION con l’iniziativa Bank of Emotion che dura per tutto il 2020, potrà usufruire dell’opportunità di avere servizi di comunicazione istituzionale e di campagne pubblicitarie realizzate dai professionisti di JMOTION. I servizi inclusi sono: siti web, siti e-commerce, posizionamento SEO, servizi fotografici, video promozionali e video aziendali, consulenze, corsi di formazione, gestione social media, campagne advertising, grafiche, portali web TV e web Radio.

1° CONSULENZA GRATUITA | tel. 085 61583 o clicca qui

La prima consulenza telefonica è gratuita, verrà poi predisposto un piano di comunicazione con la combinazione di servizi di cui ha bisogno la singola attività che potrà in questo modo prepararsi alla “rinascita post Covid-19”, con l’obiettivo di farsi conoscere ad una nuova fetta di mercato,  farsi scegliere come riferimento d’acquisto aumentando e consolidando le proprie vendite, ed infine farsi ricordare come unici nel loro settore e nel loro territorio.

 

Come posso aderire?

Riempi il form di Richiesta Contatto (clicca qui) o chiama il num. 085 61583 o il num. 389 1980850.

Autore: Lidia | DIRECTOR JMOTION Tema: Start Up, Jmotion

" Qualunque cosa tu faccia, falla con stile ;-) "

Lidia Di Blasio - Direzione JMOTION

Lidia | DIRECTOR JMOTION

Lidia ricopre il ruolo di DIREZIONE dell'Agenzia di Comunicazione e Produzione JMOTION. Ha all'attivo più di 15 anni di esperienza nel campo della Comunicazione, è laureata in Scienze della Comunicazione "Pubblicità Marketing e Comunicazione Aziendale". E' una Presentatrice Professionista e attualmente ha acquisito importanti capacità nell'Editing Video e nello Sviluppo e Ideazione di Produzioni Cinematografiche.

blog comments powered by Disqus